GNOCCHI VERDI CON LA ZUCCA

☀️Raggi di Sole, siete pronti alle specialità autunnali?

Qualche volta passata l’estate ci coglie un po’ di tristezza…eppure a tavola vi garantisco che si può trovare tanto colore, calore e buon umore!

Ho pensato di abbinare gnocchi fatti in casa, una tipica prelibatezza stagionale come la zucca, i salutari spinaci e i preziosi pinoli. Il risultato è morbido, saporito, profumato…in una parola: STREPITOSO.

Si tratta di una ricetta perfetta per il pranzo domenicale. Unisce ingredienti che stanno benissimo insieme, realizza un’ottima consistenza e appaga davvero il piacere del gusto.

Propongo peraltro un’idea bella e scenografica: gnocchi verdi con la zucca serviti proprio dentro una piccola zucca svuotata!

Anche l’occhio vuole la sua parte, lo dico sempre. E in questo caso vi garantisco che i commensali resteranno stupefatti.

Una pietanza invitante, vero?

Procuratevi gli ingredienti, con un pizzico di buona volontà potrete fare un’eccellente figura da provetti chef.

Gnocchi verdi con la zucca

Porzioni 6 persone
Preparazione 30 min
Cottura 20 min
Tempo totale 50 min

Equipment

  • minipimer
  • casseruola
  • Pellicola trasparente
  • Coltello
  • padellino
  • Tavoletta riga-gnocchi o forchetta

Ingredienti

Ingredienti per gli gnocchi verdi

  • 300 gr farina 0
  • 150 gr spinaci
  • 2 uova
  • 1 pizzico sale
  • q.b. noce moscata
  • q.b. farina per la spianatoia

Ingredienti per la salsa

  • 650 gr zucca
  • 1 spicchio aglio
  • 3 cucchiai olio e.v.o
  • 60 gr formaggio grana
  • 1 manciata pinoli
  • q.b. prezzemolo fresco
  • q.b. sale e pepe

Istruzioni

  • Disponete sul piano di lavoro gli ingredienti per fare la sfoglia verde.
  • Scongelate gli spinaci a foglia intera nel microonde, strizzateli e inseriteli con poca acqua e poco sale nel minipimer, azionate la velocità. Dovete ottenere una cremina.
  • Dovete ottenere una cremina.
    Ponete la farina a fontana sulla spianatoia, unitevi un pizzico di sale e di noce moscata grattugiata, le uova e il passato di spinaci. Impastate in modo da ottenere un composto omogeneo e liscio. Avvolgete il panetto nella pellicola e lasciate riposare per30 minuti.
  • Tostate i pinoli in un padellino a fiamma bassa, appena dorati spegnete la fiamma.
  • Trascorso il tempo (30 minuti), dividete l’impasto in piccole porzioni e realizzate dei filoncini lunghi quanto un dito, tagliateli a tocchetti di un centimetro, infarinate la tavoletta riga-gnocchi e passate ogni pezzetto su di esso pigiando col dito, dovrete ottenere una parte rigata e una concava.
    Mettete gli gnocchi su un vassoio, dopo procedete per la cottura.
  • Adesso disponete sul piano da lavoro gli ingredienti per la preparazione della salsa.
  • Affettate la zucca, eliminate la scorza e tagliatela a dadini.
    Scaldate l'olio d' oliva in una casseruola piuttosto ampia e ponetevi a soffriggere lo spicchio d' aglio con il prezzemolo tritato. Unite la dadolata di zucca ed un bicchiere di acqua. 
  • Attendete che intenerisca, aggiungete altro prezzemolo, unite i pinoli tostati, salate e pepate. Portate a termine la cottura.
  • Mentre preparate la salsa, fate cuocere gli gnocchi verdi in abbondante acqua salata.
  • È molto simpatico servire le tagliatelle verdi nella scorza di una zucca svuotata, usando poi la calotta superiore a mò di coperchio.
  • Toglieteli al dente, scolateli e versateli nella casseruola della salsa di zucca e ripassateli per un minuto.
    Unite una buona manciata di grana grattugiato.
  • Gli gnocchi verdi con la zucca sono pronti da servire e gustare!
    Consiglio di abbinare un buon vino siciliano Corvo bianco a 12-13°C.
Portata: Facile
Cucina: Italiana
Keyword: piatto caldo, primo piatto, pasta fatta in casa, ricette con la zucca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Close
Sabina Martorana © Copyright 2020
Design cotto con il da #FC1492
Close