TORCIGLIONI DI PANE TRICOLORE

Raggi di Sole…buongiorno!

Avete mai pensato di festeggiare il 25 Aprile con una ricetta gustosa e sfiziosa, quasi una sorta di pericolosissimo “spezza fame” con i colori e i sapori patriottici?
Proprio così, quella che vi presento è una delizia dai toni verde, bianco e rosso con purea di spinaci e barbabietola. I torciglioni di pane tricolore sono facili da fare e ottimi da sgranocchiare, come semplici stuzzichini da accompagnare con il tagliere di salumi e formaggi o a base di verdure croccanti alla griglia aromatizzate con la menta.
Perché per il 25 Aprile ho pensato al pane? Perché il pane fa parte delle nostre tradizioni più semplici, racconta della quantità e varietà di cui godiamo oggi mentre 150 anni fa era razionato e veniva cotto dalle donne che lo facevano in casa e con quello che riuscivano a trovare. Ecco, ho scelto il PANE per rendere un omaggio al mio Paese, in un giorno tanto discusso, che andrebbe semplicemente ed orgogliosamente festeggiato.
A questo punto non vi resta che procurare gli ingredienti e allacciare il grembiule per mettere le mani in pasta: il 25 Aprile è ormai imminente!

A proposito di ingredienti, io per la realizzazione dei torciglioni tricolore ho utilizzato la farina 0 ma si possono preparare con la farina di grani antichi.

torciglioni di pane tricolore

Ingredienti per circa 15 pz:

. 350 g di farina 0 per ogni singolo impasto
. 7 g di lievito di birra
. 120 m di acqua tiepida
. 1 pizzico di sale
. 50 ml di olio extra vergine di oliva
. 1 cucchiaio di barbabietola cotta e a pure
. 1 cucchiaio di spinaci cotti e a purea

Per aromatizzare:
. sale rosa q.b.
. rosmarino e origano q.b.

Tempi di realizzazione: 6 ore
Grado di difficoltà: 1

Procedimento:

Iniziate a preparare il primo panetto, su un piano di lavoro versate la farina, fate la fontana e stemperate il lievito con l’acqua tiepida. Aggiungete l’olio e iniziate a lavorare, quando l’impasto e’ ben amalgamato aggiungete il sale e continuate a lavorare finché otterrete un panetto ben liscio ed omogeneo.
Continuate con gli altri impasti assieme con le verdure corrispondenti.
Lasciate riposare separatamente i tre impasti per una buona mezz’ora in una ciotola unta e coperta da pellicola trasparente.
Riprendete poi gli impasti e rotolate ogni panetto sul piano di lavoro infarinato, allungateli circa 20 cm, prendete ogni singolo cilindro e attorcigliatelo su se stesso.
Ponete i torciglioni ottenuti sulla placca da forno ricoperta da carta forno e lasciate lievitare per 2-3 ore o fino al raddoppio.
Cuocete in forno già caldo per 30 minuti a 200°C.
Qualche minuto prima della cottura spolverate i torciglioni di pane tricolore con sale rosa e origano.

Buona festa della Liberazione 💚🤍❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Sabina Martorana © Copyright 2020
Design cotto con il da #FC1492
Close