ROSTICCERIA SICILIANA:  PIZZETTE, CALZONI, ROLLO’

Raggi di Sole,

oggi per voi e per l’AIC –Associazione Italiana Cuochiho preparato i rustici.

Si tratta di squisitezze tipiche della mia regione, perfette a tutte le ore del giorno: per un aperitivo, una merenda sfiziosa, un buffet o una cena free.

La rosticceria siciliana è composta da diversi “pezzi”.  È strettamente legata al nostro amore per la variegata tavola calda fatta di arancine/i, sfincione, pizzette e altri prelibatissimi bocconi.

Come da tradizione, la rosticceria siciliana comprende alcune specialità che vengono preparate e ricavate da un impasto base (simile al pan brioche) molto morbido, soffice ed estremamente versatile.

Con la rosticceria siciliana potete prendere per la gola chiunque!

Avete mai assaggiato i suoi “pezzi”?

I “pezzi” più celebri che puoi trovare nel vassoio sono le pizzette, immancabili, i rollò, così sfiziosi e appetitosi, i calzoni…comunque un impasto si presta a molte varianti tutte sfiziose.

La rosticceria siciliana può essere preparata in anticipo e riscaldata al momento di gustarla.

Pronti a mettere le mani in pasta?

Rosticceria siciliana

Porzioni 8 persone
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo di riposo 2 ore 30 minuti
Tempo totale 3 ore 10 minuti

Equipment

  • planetaria
  • ciotole
  • Bilancia
  • cucchiaio
  • Coltello
  • Mattarello

Ingredienti

Ingredienti per impasto rosticceria siciliana

  • 500 g farina manitoba
  • 500 g farina 0
  • 200 ml latte tiepido
  • 300 ml acqua
  • 100 g strutto
  • 100 g zucchero
  • 20 g lievito di birra
  • 12 g sale

Ingredienti per rollò

  • 2 confezioni wurstel
  • q.b. semi di sesamo

Ingredienti per spennellatura rollò

  • 1 tuorlo d'uovo
  • 30 ml latte

Ingredienti per i calzoni

  • 200 g prosciutto cotto a fette
  • 200 g mozzarella

Ingredienti per spennellatura calzoni

  • 1 tuorlo d'uovo
  • 30 ml latte
  • q.b. semi di sesamo

Ingredienti per le pizzette

  • 200 g passata di pomodoro
  • 100 g mozzarella
  • q.b. foglie basilico fresco
  • q.b. sale
  • q.b. origano

Ingredienti per spennellatura pizzette

  • 1 tuorlo d'uovo
  • 30 ml latte

Istruzioni

  • Disponete tutti gli ingredienti sul piano da lavoro.
  • Nel boccale della planetaria munita di gancio, inserite la farina manitoba, la farina 0, il lievito di birra sbriciolato e il latte tiepido, azionate a media velocità la planetaria, versate nello stesso bricco l'acqua tiepida con il sale lo zucchero mescolate bene e unite a filo i liquidi poco per volta.
  • Quando l'impasto si sarà compattato aggiungete per ultimo lo strutto poco per volta e fino al completo assorbimento. Una volta che l'impasto avrà incorporato tutto lo strutto, lasciando le pareti della planetaria pulite, significa che è pronto quindi, lo tirate fuori dalla planetaria.
    Spolverate con poca farina il piano da lavoro e trasferite l'impasto fate qualche piega di rinforzo e lo mettete in una ciotola precedentemente unta di strutto, coprite e lasciate triplicare il volume.
  • Una volta che l'impasto sarà triplicato di volume tiratelo fuori dalla ciotola e create dei pezzi. (da qui il nome di pezzo perché a Palermo vengono venduti a pezzi).
  • Formate dei panetti di 40 grammi per i rollò con wurstel, dei panetti da 60 grammi perle pizzette ed infine dei panetti di 80 grammi per i calzoni.
  • Preparate gli ingredienti di ripieno e farcitura.
  • Iniziate a formare i rollò col wurstel, prendete il panetto e formate dei cordoncini dopodiché prendete un wurstel e avvolgete l'impasto poi lo ponete in una teglia e fate lievitare nuovamente. Ripetete lo stesso procedimento per tutti gli altri.
    Adesso preparate i calzoni quindi, stendete l'impasto dando una forma circolare e li andrete a farcire con prosciutto cotto e mozzarella, chiudete l'impasto a mezzaluna, sigillate bene i bordi (per evitare eventuale fuoriuscita del ripieno) emetteteli a lievitare in una teglia, ripetete il procedimento per tutti gli altri.
    Una volta lievitate li spennellare con il tuorlo ed il latte stemperato i rollò e di calzoni e li cospargete di semi di sesamo.
  • Adesso prendete i panetti delle pizzette e stendete l'impasto con una forma circolare e li ponete in una teglia, una volta steso tutto l'impasto lo condite con la passata di pomodoro che avrete precedentemente condito con sale, olio d' oliva un po' di origano e qualche foglia di basilico ed infine aggiungete dei pezzetti di mozzarella.
  • Infornate in forno preriscaldato a 200°C ventilato per 15/20 minuti.
    I rustici siciliani sono pronti!
  • Non importa se li avete preparati per la sera o per il giorno dopo, da mangiare riscaldati.
    Appena cotti un assaggio dovete comunque farlo…è impossibile resistere alla rosticceria siciliana!!!
Portata: Medio
Cucina: Italiana, Siciliana
Keyword: antipasto, street food, aperitivo, buffet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Close
Sabina Martorana © Copyright 2020
Design cotto con il da #FC1492
Close