ORECCHIETTE CON FINOCCHIETTO E TONNO

Raggi di Sole,

oggi vi presento un piatto semplice, fresco, veloce da preparare…eppure ricco di gusto!

Parlo delle orecchiette con finocchietto selvatico e tonno.

In Sicilia il finocchietto cresce spontaneo e io adoro raccoglierlo quando ho occasione di andare a fare una passeggiata in campagna. Ne adoro il profumo quindi sono felice di sentirlo in casa e di usarlo generosamente in cucina.

Il finocchietto si sposa bene con diversi primi e con i secondi sia a base di carne che di pesce. Per questo è un ottimo ingrediente per impreziosire le vostre portate.

Io desideravo un piatto di pasta e ho scelto le orecchiette che accolgono bene il condimento. A pranzo o a cena, in famiglia o quando avete ospiti, provateci: orecchiette con finocchietto e tonno.

Forchettate di leggerezza e intensità!

Buone, buone, buone.

Naturalmente seguite bene le istruzioni perché io ho aggiunto dei preziosissimi tocchi “magici” come pomodori, capperi e mandorle che creano un risultato davvero squisito.

Orecchiette con finocchietto e tonno

Porzioni 4 persone
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 35 minuti

Equipment

  • tagliere
  • Coltello
  • padella
  • casseruola
  • mestolo
  • Frullatore

Ingredienti

  • 400 g orecchiette
  • 250 g tonno scelto sott'olio
  • 100 g pomodorini tipo piccadilly
  • 10 olive nere
  • 3 pomodori secchi (rinvenuti in poca acqua tiepida)
  • 1 cipollotto fresco
  • 1 mazzetto finocchietto selvatico
  • 1 rametto rosmarino
  • 1 manciata mandorle
  • 1 manciata capperi
  • 1 limone (la buccia grattugiata)
  • q.b. olio evo
  • q.b. sale e pepe

Istruzioni

  • Disponete tutti gli ingredienti sul piano da lavoro.
  • Pulite il finocchietto selvatico, prendete le parti più tenere e immergetelo in acqua fredda per qualche minuto per togliere eventuali residui di terriccio, ripetete questa operazione finché l'acqua non sarà limpida.
    Prendete uno strofinaccio di cotone mettetelo sul piano da lavoro e posizionatevi il finocchietto, con un altro strofinaccio tamponate l'acqua in eccesso.
    Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e fate cuocere la pasta secondo il tempo indicato sulla confezione.
  • Mentre la pasta cuoce, in una padella preparate il condimento facendo saltare con l'olio, il cipollotto a rondelle, i pomodorini tagliati a pezzetti, i capperi messi precedentemente in acqua per far togliere il sale in eccesso quindi, poi scolate il trancio di tonno e insaporite.
    Nel frattempo frullate il finocchietto, il rosmarino, le mandorle, i pomodori secchi aggiungete un cucchiaio d' olio e azionate la velocità, dovete ottenere un composto sminuzzato che andrete ad aggiungere al condimento della padella.
  • Scolate la pasta e versatela nella padella del condimento, amalgamate bene tutti gli ingredienti. Per ultimo la grattugiata di limone!
  • Se preferite, potete sostituire la grattugiata di limone con del pan grattato abbrustolito.
    In ogni caso…guardate che invitante forchettata!
Portata: Facile
Cucina: Italiana, Siciliana
Keyword: primi piatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Close
Sabina Martorana © Copyright 2020
Design cotto con il da #FC1492
Close