MACCO DI FAVE FRESCHE BUONO E CREMOSO

Raggi di Sole,

vi porto nella mia cucina per una ricetta tipica siciliana super buona!

Si tratta del macco di fave fresche (u maccu in dialetto): una crema o zuppa di fave molto nutriente e sfiziosa.

Il macco di fave è un piatto povero che appartiene alla tradizione regionale ma oggi ancora molto usato e apprezzato perché è una ricetta salutare, genuina, semplice ma estremamente appetitosa.

Profumato, saporito, invitante, il macco di fave è un piatto primaverile consigliatissimo.

Io suggerisco quelle fresche ma si può preparare il macco di fave anche con le fave secche. Un piatto perfetto da mangiare subito al cucchiaio. Ottimo conservato per il giorno dopo quando si rapprende e si taglia a fette (come se fosse polenta). Io, golosa, adoro il macco di fave con la pasta!

Ovviamente approfittando del periodo primaverile il suo profumo ha pervaso la mia cucina. Un piacere inebriante!

È una pietanza facile da preparare quindi potete tranquillamente mettervi all’opera anche se non siete cuoche o cuochi provetti. Secondo me sarete soddisfatti!

Provate e fatemi sapere.

Macco di fave fresche

Porzioni 4 persone
Preparazione 20 minuti
Cottura 2 ore
Tempo totale 2 ore 20 minuti

Equipment

  • Coltello
  • casseruola
  • tagliere
  • Mestolo di legno
  • pinza da cucina
  • scolapasta

Ingredienti

  • 1 kg fave fresche (peso dal baccello)
  • 1 cipollotto fresco
  • 1 mazzetto finocchietto selvatico
  • q.b. aglio in polvere
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. olio evo

Istruzioni

  • Disponete tutti gli ingredienti sul piano da lavoro.
  • Pulite il finocchietto, togliete le parti esterne più dure e sbollentatelo.
    Sgranate le fave e private ogni singola fava della pellicina. Sciacquate in acqua fredda e mettete da parte, trascorso il tempo per la cottura del finocchietto, non buttate l'acqua di cottura ma con una apposita pinza da cucina tuffatelo in acqua e ghiaccio(servirà a mantenere il colore ben verde) scolatelo e tritatelo con il coltello, ponete da parte.
  • Adesso, soffriggete velocemente il cipollotto tritato a rondelle unite il finocchietto e le fave.
    Salate e pepate, aggiungete poco aglio in polvere (a piacere), mescolate e iniziate a cuocere a fiamma bassa.
    Unite poca acqua di cottura del finocchietto, quella che basta per inumidire le fave.
  • Continuate la cottura mescolando spesso e controllate che le fave non si rapprendano sul fondo quindi, se lo ritenete, aggiungete sempre l'acqua di cottura del finocchietto. 
    Il macco di fave fresche sarà pronto quando otterrete una purea. Impiattate con un giro di olio evo a crudo.
  • Io adoro mangiare il macco di fave con la pasta. Il risultato è profumato, avvolgente, intenso, delizioso!!!
Portata: Facile
Cucina: Italiana, Siciliana
Keyword: ricetta tipica, piatti tipici siciliani, crema legumi, ricette con fave

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Close
Sabina Martorana © Copyright 2020
Design cotto con il da #FC1492
Close