INVOLTINI DI CAVOLO VERZA

Buon pomeriggio miei cari lettori 🙂

In questi giorni di quarantena stiamo imparando ad impegnare il tempo in maniera costruttiva e diversa. Quello che nella quotidianità non ho mai… il tempo di chiaccherare con un’amica, il tempo di cercare idee nuove da cucinare. Oggi vi propongo una ricetta sfiziosa e semplice: involtini di cavolo verza.
Si tratta di un ottimo secondo, ma soprattutto un tipico piatto da riciclo, poichè contiene avanzi del giorno precedente, in questa ricetta ho riciclato del purè di patate insieme a erbe aromatiche, pangrattato e formaggio grattugiato.
Che ne dite… ci mettiamo all’opera?

cavolo verza

Ingredienti per 4 persone:

. 8 foglie di cavolo verza
. 8 fette di pancetta
. 500 g di purè di patate
. 2 cucchiai di latte
. 2 cucchiai di pangrattato
. 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
. q.b. burro
. q.b.un trito di erbe aromatiche: timo, salvia, rosmarino, prezzemolo e curcuma

Tempi di realizzazione: 45 minuti
Grado di difficoltà: 2

Procedimento:
Pulite le foglie esterne della verza, mettete a bollire dell’acqua leggermente salata. Scottatevi le foglie di verza, estraetele dall’acqua bollente e stendete su un piano da lavoro. Prendete il purè di patate e aggiungete il pangrattato, le uova, il parmigiano grattugiato e le erbe aromatiche, mescolate bene.
Adagiate su ogni foglia di cavolo verza la pancetta e disponete un cucchiaio di purè di patate, chiudete gli involtini e posizionateli su una teglia con poco burro. Infornate a 160°C per 10 minuti.

Et voilà il gioco è fatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Sabina Martorana © Copyright 2020
Design cotto con il da #FC1492
Close